VIDEO PILLOLA

PORTIAMO IN CLASSE IL “BUONO” DELLA DAD

Quali metodologie didattiche ha consolidato la DAD? In presenza o a distanza, alcune pratiche rimangono imprescindibili, e molto dipende dall'obiettivo specifico di ciascuna lezione. Il consiglio alla base? Un’accurata progettazione, fase principale in cui decidere tempi e attività.

Ne parliamo con Roberta Silva, ricercatrice senior in Didattica presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Verona.

GUARDA

TEMI

· L’importanza di progettare una lezione
· Attività, tempi, interattività e feedback
· Spazi per il gruppo, per la riflessione e la creatività

DESTINATARI

· Docenti della scuola primaria
· Docenti della scuola secondaria di primo grado

VIDEO GRATUITO

Per guardare il video online, basta registrarsi alla piattaforma.

separator

Relatore

ROBERTA SILVA

ROBERTA SILVA

Ricercatrice senior in Didattica presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Verona. I suoi ambiti di ricerca comprendono la Teacher Education, la ricerca qualitativa, la Media Education e i Cognitive Cultural Studies.