PROGETTO SCUOLA

UN CALCIO AL RAZZISMO

Juventus è da anni in prima linea nella lotta contro ogni forma di discriminazione sociale e territoriale, razzismo, xenofobia e violenza, in campo come fuori. Da questo principio nasce il progetto “Un calcio al razzismo”, dedicato a tutte le scuole secondarie di primo grado d’Italia: un percorso formativo ricco di attività e un gioco digitale a scopo educativo, che allena le ragazze e i ragazzi a scardinare pregiudizi e stereotipi, a riconoscere concetti errati come quello di “razza”, e a vincere la battaglia contro la discriminazione. È tempo di vedere la diversità come un vantaggio, e di aprirsi a una nuova visione di sé e dell’altro: inclusiva, empatica e sana.

PARTECIPA

OBIETTIVI

Insegnare ai preadolescenti che fare squadra non significa dividersi tra simili ma vincere tutti insieme nella diversità.

STRUMENTI

Webinar formativo propedeutico
3 diversi moduli educativi su Razzismo, Pregiudizio e Stereotipo, Discriminazione

• Guida docente e Presentazione digitale per la classe dedicata ad ogni modulo
Gioco educativo digitale per allenarsi in classe e a casa.

PREMI

Le 3 scuole che più di tutte si saranno battute contro il razzismo e avranno diffuso il proprio messaggio antidiscriminatorio si aggiudicheranno buoni spesa in materiale didattico.

I materiali del progetto scuola